Crea sito

Bagnaia (Vt)- Vile aggressione fascista al noto gruppo Musicale “Inna Cantina Sound”

Bagnaia (Vt)- Vile aggressione fascista al noto gruppo Musicale “Inna Cantina Sound”

È inammissibile che nel 2019 succedano ancora episodi di violenza e fascismo contro chi esprime il suo pensiero attraverso la musica.

L’aggressione fisica e verbale che abbiamo subito ieri a fine concerto è un fatto grave che scegliamo di condividere e denunciare pubblicamente: alle due di notte a Bagnaia (VT), mentre caricavamo gli strumenti dopo un bellissimo concerto, siamo stati accerchiati e insultati per i versi delle nostre canzoni da un gruppetto di fascisti e uno di noi e’ finito al pronto soccorso per i pugni ricevuti. Evidentemente questa è la gente che ancora oggi c’è in Italia, ma noi non smetteremo di cantare la nostra musica e portare avanti le nostre idee. Nonostante le minacce non ci fermeremo mai nel portare avanti un messaggio antifascista e antirazzista e nel combattere ogni giorno per un mondo migliore. Ringraziamo l’organizzazione e tutte le persone che hanno ballato e cantato con noi e che ora ci stanno scrivendo esprimendoci la loro solidarietà.
Eravate in tanti, gente di cuore, ed è quella la migliore risposta che abbiamo già dato a tutto.
L’Italia non sarà mai nera!

A scriverlo nella propria pagina Facebook ufficiale è il noto gruppo musicale “Inna Cantina Sound” che un giorno fa è stato aggredito a calci e pugni da un gruppo di vili e infami fascisti .La ragione dell’aggressione è dovuta al genere musicale del gruppo che parla di problemi sociali e di antifascismo .

Ma vediamo assieme chi sono questi ragazzi molto simpatici

Gli Inna Cantina Sound nascono nel 2010 a Roma come sound reggae raggamuffin.Inizialmente progetto stile dancehall, con solo i due cantanti ( Jimmy & Ientu ) aiutati dal supporto delle basi, Inna Cantina Sound inizia a farsi conoscere nei licei romani e nelle manifestazioni,attraverso testi di denuncia sociale e riscontrando un sorprendente apprezzamento del pubblico giovanile.

Dal gruppo iniziale, dopo vari cambiamenti, nel 2010 si costituisce una formazione strumentale, con oltre alle voci anche chitarra,basso,batteria,tastiera e sezione fiati, ed e’ un po’ il punto di svolta…
I live sono intensi e coinvolgenti, i ritmi si spostano un po’ in avanti, si sente di piu l’influenza della ska e, oltre ai testi, vengono composte per la prima volta musiche originali. •Serata dopo serata il gruppo  ha diviso il palco con artisti come :
99 POSSE , RADICI NEL CEMENTO , JUNIOR KELLY , APHRODITE , MAMAMARJAS , BRUSCO ,GENERAL LEVY , BASSI MAESTRO , GHEMON , KIAVE , BENNY PAGE , LEE “scretch “PERRY , IL PIOTTA , FRENKIE HI-NRG , JAKA , DADDY FREDDY , TIPPA IRIE, LAMPA DREAD , GINKO, LADY FLAVIA, -VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO ( Roma ) -ROMA VINTAGE ( Roma )
-INDA SIRINO FESTIVAL ( Lauria / Basilicata ) -RASTA MONTEL ( Treviso / Veneto ) -EMERGENCY REGGAE FESTIVAL ( Crotone / Calabria ) -BABABOOM REGGAE CONTEST ( Fermo / Marche )
-REGGAE WE CRAZY ( Reggio Calabria ) – LIVE PER LA ONLUS DI MASATE ( Masate-milano / Lombardia ) •Nella passate stagioni poi, volano all’estero con una mini-tourne’ a Londra, suonando in locali come “The Old Tiger’s Head” e “Mau Mau”.• si classificano SECONDI per gradimento del pubblico con piu di 700 voti al ROTOTOM REGGAE CONTEST ( l’ambitissimo contest europeo del ROTOTOM SUNSPLASH ) non passano poi per il giudizio dei giudici e finiscono al decimo posto.
Da parte nostra e di tutta la rete nazionale anti fascista, esprimiamo piena solidarietà a questi ragazzi pieni di vita augurandoci che i vili infami fascisti paghino legalmente i danni provocati all’artista ferito nell’agguato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.