Crea sito

Sandro Ruotolo denuncia Vittorio Feltri all’ordine dei giornalisti:”O noi o lui

Non è in gioco la libertà di pensiero. Sono in gioco i valori della nostra Costituzione. Ogni suo scritto trasuda di razzismo, omofobia, xenofobia.  Da parte Nostra, sosteniamo con forza l’azione di Sandro Ruotolo perchè il giornalismo non deve essere sinonimo di violenza e insulti verso chi esprime il proprio dissenso antifascista . 

Continua a leggere