Crea sito

Trieste, uccisi due agenti in questura.

Le immagini esclusive del Giornale Il  Trieste uccisi due agenti  appena dopo la sparatoria immagini dei soccorsi. Purtroppo la notizia è confermata ci sono due Agenti morti pare un terzo ferito  preso il killer che ha ucciso i due Agenti di Polizia, entrambi trentenni circa.

 

A quanto si apprende il killer è riuscito a sfilare la pistola di ordinanza ad uno dei poliziotti aprendo il fuoco, immediata la reazione dei colleghi dei due Agenti, riuscendo a bloccare il killer ( pare ferito portato in Ospedale) fermato anche il fratello del killer all’interno della Questura. Il malvivente è riuscito comunque a scappare all’esterno dell’edificio, dove ha tentato di entrare in una delle vetture di servizio della Polizia che però era chiusa. Poi è stato raggiunto da altri agenti e bloccato, mentre il fratello era rimasto all’interno della Questura e sembra sia estraneo all’azione. I due agenti feriti gravemente sono stati subito soccorsi ma inutilmente: le pallottole calibro 9 parabellum esplose dalla pistola d’ordinanza Beretta avevano raggiunto organi vitali. Il M-I Luciana Lamorgese e il capo della polizia Franco Gabrielli, attesi a Trieste.L’aggressore, condotto in questura per degli accertamenti insieme al fratello, avrebbe strappato la pistola a un agente e avrebbe poi fatto fuoco

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.